4 settembre 2012

Raccolta alimenti per il Comedor-mensa-in Guatemala

29 Settembre....14 Ottobre....si riparte per il Guatemala

Si chiama Comedor Infantiled è una mensa aperta presso l’aldea di Santa Gertrudis a las Champas in Guatemala, nei pressi di El Rancho, dove ogni giorno venticinque bambini disagiati vengono accolti e a cui viene offerto un pasto completo nonchè la possibilità di sostare in un luogo che non sia la strada. E’ l’ennesimo frutto del lavoro della nostra associazione realizzato insieme a tanti amici di San Martino che ci sostengono. Il “Comedor Infantil” è una scommessa che ci invita a interrogarci e a chiederci come mai nel 2012 si debba di nuovo investire denaro per consentire ad alcuni bambini di nutrirsi con regolarità. Tuttavia a noi di Ains onlus le scommesse piacciono. Se poi sono scommesse dove si vince con la possibilità di fare star bene qualcun' altro, ci piacciono ancora di più. I venticinque bambini scelti vivono con un solo genitore in case senza acqua e senza servizi igienici. Frequentano la scuola pubblica ma quando tornano a casa devono arrangiarsi perché la mamma o il papà sono al lavoro, il più delle volte precario, con un reddito mensile che si aggira attorno ai 100 euro. Il Comedor, inoltre, diventa anche un’opportunità educativa; infatti, oltre a pranzare, i ragazzi fanno i compiti, giocano e apprendono, attraverso il gioco, l’importanza dell’igiene, della condivisione di spazi comuni con altri bambini e, soprattutto, i fondamenti dell’educazione civica. Ci piace pensare al Comedor come ad una g rande centro giovanile in netta alternativa alla strada e vorremmo che diventasse, nel prossimo futuro, un ambiente dove anche gli adulti possano collaborare ed essere coinvolti nella gestione di un luogo sicuro per i troppi bambini e ragazzi abbandonati che vivono a Las Champas e nelle aldee limitrofe come quella di Santa Gertrudis.
Siamo convinti, data la necessità di tale servizio, che gli amici di San Martino, che ci sostengono da anni, possano diventare essi stessi gli amici della mensa di Santa Gertrudis.
Per diventarlo, cosa vi chiediamo?
Di aiutarci come generosamente fate da parecchi anni donandoci alcuni generi alimentari di prima necessità come:pasta, riso, legumi secchi, zucchero.
Poche cose, facilmente trasportabili in quanto il 29 settembre Simona, Laura, Serena, Marco, Lorenzo, Giovanni, e Ruggero partiranno per un nuovo viaggio e saranno nuovamente in Guatemala a visitare i progetti di Ains Onlus.
Per cui, vi invitiamo a prendere in considerazione questa proposta e aderire all’annuale raccolta di materiale che, per l'occasione, non sarà di dentifrici e spazzolini ma, appunto di generi alimentari.
Nel retro del volantino trovate la comunicazione mail che il nostro referente progettuale, Alvaro Aguilar Aldana, ci ha inviato per raccontarci quanto i bambini, settimanalmente mangiano.
La raccolta si effettuerà presso
l’Edicola Chiodini
a San Martino Siccomario
in via Roma

Cari amici di Ains onlus,
queste sono le informazioni che mi avete chiesto riguardo alla spesa settimanale per l’acquisto di cibo alla mensa di Santa Gertrudis
Verdura
Si comprano:carote, patate, zucchine, cipolle, pomodori, ecc….per una spesa totale di 125 quetzales alla settimana, circa 13 euro.
Frutta: anguria, melone, papaia, arance, banane, ananas….per una spesa totale di 75 quetzales alla settimana, circa 8 euro.
Il pane non si compra in quanto non è previsto nella dieta dei bambini preferendo acquistare tortillas.
Tortillas: se ne comprano 20-25 quetzales (circa 2-2,5 euro)al giorno di tortillas. Con un quetzal (circa 0,10 euro) la tortilleria ne da 3 quindi 60-75 tortillas. Dipende dalla fame che hanno i bambini. A volte arrivano con molta fame, soprattutto quando non hanno fatto colazione. Altre volte il consumo di tortillas dipende dal tipo di pranzo che viene cucinato.
Riso: 6 libbra alla settimana (circa 3 kg ) con un costo approssimativo di 36 quetzales (circa 3,50 euro)
Pasta: 3 libbra alla settimana (circa 1,5 kg ) con un costo approssimativo di 18.50 quetzales (circa 1,90 euro)Carne: si comprano salsicce, pollo, manzo, maiale. Diamo carne due volte alla settimana (più o meno 8 libbra alla settimana (circa 4 kg ) variando il menù. Settimanalmente la spesa è di 140 quetzales, ciurca 14 euro
Margarina: si compra una libbra alla settimana con il costo di 8 quetzales, circa 0,80 euro
Olio: settimanalmente si spendono 34 quetzales, circa 3,50 euro.
Uova: 45 uova settimanalmente per una spesa di 37,50 quetzales, cira 3, 70 euro
Zucchero: 10 kg alla settimana per una spesa di 84,50 quetzales circa 8 euro.
Fagioli neri e colorati, 4 kg alla settimana con una spesa di 40 quetzales, circa 4 euro.
Gas propano: due bombole da 12,5 kg al mese per una spesa di 210 quetzales, cira 20 euro
Occorrente per le pulizie: sapone, detergente, cloro, disinfettante, spugne, scope,ecc…..per una spesa settimanale di 100 quetzales, circa 10 euro.
Acqua pura: giornalmente si consumano 20 litri d’acqua con una spesa di 6 quetzales, circa 1,60 euro
Settimanalmente si spendono 35 quetzales, circa 3,5 euro, di condimenti vari utilizzati per cucinare.
Settimanalmente il menù varia per cui le quantità di cibi acquistati non è sempre uguale.
Ains onlus aiuta economicamente per l’85% del costo totale; alcune persone aiutano donando, non sempre, verdura, zucchero, frutta, ecc.
Va ricordato che le mamme dei bambini aiutano mensilmente versando 5 quetzales, circa 0,50 euro; che ci serve per l’acquisto dei cibi.
Grazie amici per tutto l’aiuto che ci date
Alvaro Aguilar Aldana

Con un cambio di 1 euro=10,19 quetzales, la spesa settimanale e di 96,614317 euro
Tipo de cambio
1 Dollaro7.86227 Q
Euro 10.19 Q







.

Nessun commento: