29 aprile 2013

Due euro per il Guatemala

Due euro, il costo di una visita medica in Guatemala. E’ l’appello che Ains lancia ai pavesi chiedendo loro di sostenere il progetto “Giornate di salute”. Consiste nel dare la possibilità a chi non ha accesso a servizi sanitari e non può acquistare un farmaco di farsi visitare gratuitamente da un medico che si reca nei villaggi. Nei primi tre mesi del 2013 sono state visitate 428 persone di tutte le età. «Dietro ai numeri ci sono persone che hanno necessità e che crediamo debbano essere aiutate indipendentemente da dove vivono – spiega Ruggero Rizzini, presidente di Ains – . Noi ci rechiamo in Guatemala da 15 anni e, tra le tante necessità che l’associazione locale con cui lavoriamo (Moises Lira Serafin) ci ha segnalato, oltre al bisogno educativo, c’è quello sanitario. Soprattutto sulle montagne lo Stato è assente e si rischia di morire per una banale infezione delle vie respiratorie, per dissenteria, per parassitismo intestinale». Il costo per giornata è di 500 euro, 2 euro a visita, per allestire un triage improvvisato in una chiesa o in un’aula scolastica. Per informazioni è possibile consultare anche ainsonlus.blogspot.com.

(maria grazia piccaluga)
la provincia pavese, venerdì 26 aprile 2013

Nessun commento: