29 novembre 2009

Ains, un Natale per il Guatemala

L’associazione di San Martino chiede un aiuto per i più poveri

SAN MARTINO. L’Ains, l’Associazione italiana nursing sociale, organizza un Natale di solidarietà. L’associazione di San Martino impegnata per il Guatemala ha obiettivi concreti per questa campagna di raccolta fondi. Come già per le scorse festività natalizie anche per il Natale 2009 l’associazione conta di raccogliere innanzitutto materiale utile, quali dentifrici e spazzolini da denti, oltre alla piccola cancelleria ad uso scolastico come matite, biro, pennarelli, gomme e temperini. Tra gli obiettivi a medio e lungo termine innanzitutto il sostegno alla casa d’accoglienza per bambine «Santa Maria de Jesus» di Mazatenango, città situata nel nord del Guatemala al confine con il Messico. La casa da ospitalità a bambine e adolescenti con problemi familiari o di violenze subite. L’aiuto dato dall’associazione riguarda necessità economiche come per vitto e alloggio e altre di tipo psicologico-assistenziale: «Quest’anno la scommessa è il sostegno anche delle spese che riguardano la scuola», dice Emanuele Chiodini, volontario dell’associazione. Saranno sufficienti 4.000 euro per garantire la sopravvivenza dei più piccoli e 4.500 per garantire la continuità scolastica ai 35 ospiti della casa: 300 euro l’anno per impegnarsi in questo progetto solidale.

Per informazioni: Ruggero Rizzini 339.2546932 o edicola Chiodini (via Roma).

(chiara pelizza, la provincia pavese, 29 novembre 2009)

Nessun commento: