6 giugno 2008

5 x 1000

L'ultima legge finanziaria ha rinnovato, anche per il 2008, l'istituto del 5 x mille: uno strumento importante per dare forza ai progetti di AINS in Guatemala.

In occasione della compilazione della tua dichiarazione dei redditi scegli AINS indicando nell'apposito riquadro (Onlus) il nostro codice fiscale: 01885520187


“E quando gli ricordo che la povertà brucia anche da noi, che si può essere missionari in Italia, che c’è gente che muore di freddo lungo le nostre strade o nelle baracche di certe metropoli,, che uomini di fede come padre Zanotelli, lasciata l’Africa, hanno scelto quartieri dissestati di Napoli dove la legge non esiste, padre Giancarlo scuote il capo:
“ Capisco e rispetto. Ma la più crudele povertà italiana diventa un luogo agognato rispetto alla miseria di certe zone del mondo, di certi villaggi sperduti dell’Africa o delle mie Filippine. Ogni cosa, lo so, è relativa. Ma se vedi bambini che cercano cibo in una discarica, pensi a Forcella come a un paradiso. Là puoi anche impazzire. Non ho avuto il coraggio di scattare nemmeno una foto in quelle discariche. Bambini con la tubercolosi, la malaria, che morivano per emorragie interne. Sono immagini impresse nella mente e nel cuore che mi seguiranno come un incubo finché campo.”
Conversazione tra candido Cannavò e padre Giancarlo Bossi tratta dal libro “Pretacci. Storie di uomini che portano il Vangelo sul marciapiede” edito da Rizzoli

Nessun commento: