26 aprile 2011

Fildis, via al corso per volontari



Da domani lezioni di cooperazione per chi vuol prestare servizio nei progetti in Kenya




PAVIA. Un corso per volontari, per imparare e condividere le esperienze di cooperazione. E, alla fine, chi vuole, potrà anche partire: destinazione lago Turkana, Kenya, Africa. Ad organizzarlo è la Fildis di Pavia, la Federazione italiana donne laureate e diplomate di istituti superiori che da anni collabora e fa la spola tra Pavia e il lago Turkana con progetti di cooperazione e conoscenza reciproca. Per tutti i partecipanti c’è anche l’opportunità di partecipare gratuitamente al corso di lingua kiswahili (la lingua diffusa nell’Africa Orientale) a giugno presso l’Istituto Volta. Gli incontri cominciano domani e proseguiranno fino al 27 maggio 2011 in diverse sedi, dal Centro servizi volontariato all’università. «Il corso è rivolto a studenti, tirocinanti ma anche insegnanti, esperti di applicazioni tecniche compresa l’economia domestica, botanici, entomologi, medici, infermieri, farmacisti, ingegneri edili, idraulici e informatici», spiega Paola Mosconi, docente che sul lago Turkana ha lavorato per anni e che funge da collegamento tra Pavia e il Kenya. Si parlerà di turismo di comunità e bisogni di base, passando per l’utilità dei centri multicultirali e alla gestione dei progetti di cooperazione in collaborazione con l’ordine degli ingegneri. Inoltre si parlerà di microcredito e cultura swahili. Durante il corso si terrà una serata aperta di musica etnica nella quale verrà presentato il programma del viaggio in Turkana. Per informazioni e iscrizioni rivolgersi al CSV, via Bernardo da Pavia, 4 (tel. 0382. 526328).
(a.gh.-la provincia pavese, 26 aprile 2011)


il 4 maggio si parlerà di Guatemala. Ecco il programma del secondo incontro

A. Salza, R. Rizzini, F. Avantaggiato, D. Palazzini
Stili di vita e “basic needs”: aspetto culturale e arricchimenti sanitario - tecnici e igienico.

(Aula da definire)

Nessun commento: