17 aprile 2010

LABORATORIO DI REGIA CINEMATOGRAFICA

condotto da Filippo Ticozzi

A PAVIA presso la sala formazione del Centro Servizi Volontariato-Via Taramelli 75

INCONTRI:

4 INCONTRI SERALI DA TRE ORE E UNO DIURNO DA 5 ORE (lunedì dalle 20 alle 23) (sabato dalle 14 alle 19)
DAL 24 MAGGIO AL 19 GIUGNO

MINIMO 5 ISCRITTI-MASSIMO 15 ISCRITTI

FINALITA'

Il laboratorio si concentrerà sui diversi aspetti del lavoro del regista: dall’idea alla sceneggiatura, dalla direzione degli attori alla fotografia, dalla produzione al montaggio. Cercheremo di fare una panoramica generale sulle inevitabili questioni teoriche, cercando però assiduamente una loro applicazione immediata, poiché la narrazione nel “grande” e nel “piccolo” cinema risponde sempre alle stesse regole, anche quando infrante. Investigheremo il rapporto forte che esiste tra cinema e reale-reale inteso nella sua forma più complessa- e vedremo quanto sia labile il divario tra finzione e documentario. Particolare attenzione sarà data al filmmaking, ossia al cercare di fare film con pochi o pochissimi soldi, oggi possibile grazie alle tecnologie digitali. La teoria non sarà mai fine a se stessa, ma sempre coadiuvata da esercitazioni pratiche ed esemplificazioni. Sono anche previste esercitazioni da svolgere negli intervalli del corso,nello specifico la scrittura/adattamento di un brevissimo testo (sceneggiatura, scena, sequenza, idea, trattamento per documentario, racconto, ecc.) e la sua fattibilità cinematografica, sia dal punto di vista registico, sia dal punto di vista economico.A chi fosse interessato e non ha nessuna competenza si consiglia la lettura di un testo di grammatica filmica prima dell’inizio del laboratorio.

PROGRAMMA

Primo incontro
Cos’è un regista?A ciascuno il suo cinemaRuoli nel cinema Professionismo e low budget
Secondo incontro
Scrivere per vedereIdea, sceneggiatura, messa in scenaIl linguaggio e lo stileDocumentario vs Finzione: ha senso?
Terzo incontro
Costruire le immagini ovvero “ogni tecnica rimanda a una metafisica”Attori, persone e personaggiLa location come personaggio
Quarto incontro
Messa in scena: dalle intenzioni alla pratica Il regista sul set La regia e l’hic et nunc della produzioneLe nuove tecnologie digitali: speranze e delusioni
Quinto incontro
Analisi degli scritti dei partecipanti: fattibilità filmica, le fasi della realizzazione, quanti soldi ci vogliono, come reperirli, come distribuire il prodotto. Fare il regista è un mestiere?

DOCENTI

Il laboratorio sarà condotto da Filippo Ticozzi. Interverranno altri esperti del settore.Filippo Ticozzi è tra i fondatori, nel 2004, della casa di produzione La Città Incantata, per la quale realizza diversi filmati istituzionali, cortometraggi e documentari. Nel 2006 gira a costo zero il documentario Lettere dal Guatemala, selezionato a diversi festival italiani e premiato all’Imperia Film Festival. Nel 2008, con un budget ridottissimo, gira il medio metraggio Lilli, in concorso in molti festival internazionali (tra gli altri San Francisco Indipendent Film Festival, Festival du Film de Vendôme, Manchester European Film festival, Ahmedabad International Film Festival, Rome International Film Festival, New York Zero Film Festival, ecc.), che riceve premi in Francia e in Italia. Il suo ultimo corto, Dall’altra parte della Strada del 2010, ha avuto la prima proiezione in concorso a Visioni Italiane. Per Sky ha girato la serie documentaria sul Cile (12 episodi) Il Paese Sottile. Ha collaborato alla cattedra di istituzioni di RegiaCinematografica presso la facoltà di Lettere e Filosofia Cattolica di Brescia e ha insegnato in diversi corsi di regia (Officina Film, CSV, ecc.)

COSTO E LIMITI ISCRIZIONE:

130 EURO ENTRO L’ 8 MAGGIO 2010
150 EURO ENTRO IL 22 MAGGIO 2010

COME ISCRIVERSI
CONTATTARE ALICE alice@lacittaincantata.it +39 3336171993
FILIPPO filippoticozzi@alice.it +393485181553

Nessun commento: