25 aprile 2009

SCUOLE SOSTENIBILI

AINS, tra le altre attività, è impegnata a promuovere la diffusione di nuovi stili di vita improntati a creare un nuovo rapporto con l’ambiente e il mondo, dettato dal rispetto verso le cose, le persone, la natura che ci circondano.Uno degli strumenti per arrivare al cambiamento è partire dalla diffusione di azioni quotidiane che ognuno di noi può mettere in pratica; di particolare importanza risulta rivolgersi ai bambini e alle loro famiglie. Quest’anno, insieme ad altre associazioni nonché enti istituzionali (GasPavia, AltraEconomia, CAFE, Legambiente, ASL, ASM, Comune PV-Settore Istruzione), AINS ha promosso nelle scuole primarie di Pavia il progetto SCUOLE SOSTENIBILI, progetto pluriennale la cui finalità è quella di promuovere nella città di Pavia, partendo dalle scuole e arrivando alle famiglie, comportamenti improntati ai principi di Agenda 21 e quindi ai principi della “sostenibilità”, attraverso un processo partecipativo che coinvolga gli scolari, le famiglie, gli insegnanti e tutto il personale scolastico. Nell’anno scolastico 2008/2009 il progetto SCUOLE SOSTENIBILI si è focalizzato sulla possibilità di sostituire nelle mense scolastiche l’acqua in bottiglia con quella del rubinetto. Il progetto consta di due fasi più il concorso e la festa finale.
· La fase di mappatura dei comportamenti quotidiani ha previsto la distribuzione di 4000 questionari nelle scuole sia primarie che d’infanzia ed è stato compilato dal 72% dei genitori, di cui l’80% sono risultati favorevoli all’inserimento dell’acqua potabile nelle mense scolastiche.
· Nella successiva fase di sensibilizzazione sono stati realizzati dei laboratori nelle classi primarie a cui hanno aderito 55 classi, ovvero 1264 alunni.
· Sta terminando in questi giorni, invece, la realizzazione degli elaborati richiesti per il concorso ACQUOLINA che prevede la realizzazione di spot sull’acqua nonché la realizzazione di un volantino che inviti a bere l’acqua delle fontanelle pubbliche.A conclusione del progetto di quest’anno è stata prevista una FESTA FINALE in data sabato 9 maggio presso il Castello Visconteo a Pavia. Durante la festa verranno premiati i vincitori del concorso, resi pubblici i risultati dell’indagine attraverso una tavola rotonda e la distribuzione di un report, offerta una merenda ed effettuati laboratori/giochi legati ad un uso consapevole della risorsa acqua e alla diffusione di pratiche quotidiane, quali il recupero e/o riutilizzo di materiali di uso comune con idee per l’autoproduzione di giocattoli.

Nessun commento: