22 settembre 2008

Ains compie 10 anni. A novembre si riparte di nuovo

di Emanuele Chiodini

Ains compie dieci anni. Dieci anni di ottimismo. Per questo anniversario non sono in programma particolari celebrazioni. Non è nostra abitudine perdersi in particolari forme cerimonialistiche o indire feste di compleanno. Semplicemente, proseguiamo sulla strada tracciata e avviata. Una strada iniziata dieci anni fa da Ruggero, Claudia, Silvestro, Luca, i cominciatori, gli esploratori di una realtà, il Guatemala, ai più sconosciuta o, se vogliamo. appositamente dimenticata dall'Occidente, dal profondo ed egoista Nord del mondo dove tutti noi abitiamo. A loro va reso un grande merito, va reso l'onore che si deve, al di là e al di fuori delle feste di rito. Non è cosa di tutti i giorni decidere, in un momento particolare della propria vita, di prendere e andare a vedere cosa succede, per esempio, in un villaggio situato in uno dei paesi più poveri dell'America Latina. Certo, in principio gli stimoli di don Renato .e della Fondazione Piccini di Brescia sono stati, a loro modo, molto importanti. Ma chi avrebbe immaginato al momento della "decisione" cosa sarebbe successo dopo? E' stato così aperto un varco, divenuto poi sentiero che negli anni a seguire si è trasformato in una strada carrabile, la quale ha condotto molte persone a conoscere il Guatemala sia direttamente (recandosi sul posto fisicamente) che indirettamente attraverso pubblicazioni, letture, articoli, incontri. Da un nucleo di soggetti iniziatori è sorta poi un'associazione grazie - in particolare - alla forza di volontà di Ruggero con lo scopo di dare stabilità, continuità e credibilità ai progetti che vengono proposti all'attenzione di tutti i nostri sostenitori qui in Italia. Ains è un piccola realtà associativa al cui interno convivono persone che non la pensano tutte allo stesso modo, non uniformate ad un pensiero unico; ciò non toglie che tutti condividano la dinamica del fare indirizzata unicamente alla buona riuscita delle iniziative di solidarietà concordate con i nostri ( e ormai conosciutissimi) referenti in Guatemala. In dieci anni il gruppo di Ains e' cresciuto. Alcuni si sono persi per strada, nuovi volti e nuove coscienze sono arrivate, nuove amicizie si sono costruite. Tutti appassionati, tutti però accomunati da un identico denominatore di speranza (come i cominciatori dell'avventura) costruito giorno dopo giorno per essere offerto alle sofferenze quotidiane di popolazioni a cui non è ancora stata riconosciuta l'affermazione della propria dignità e che noi abbiamo saggiato da vicino. Il decennale dunque lo festeggeremo a nostra immagine. In primis partendo di nuovo. Un viaggio è programmato dal 7 al. 23 novembre.Si imbarcheranno Ruggero (ma questo è scontato...) e tre amici dell'associazione "Cuore clown" che hanno deciso di condividere questa originale esperienza di amicizia transoceanica. Se tutto va bene, se tutte le coordinate corrisponderanno, a gennaio 2009, dovrebbero ripartire nuovamente Emanuele, Giulia e, ovvio, ancora Ruggero. In secondo luogo tutti gli interessati sono invitati ad un momento di riflessione comune che si terrà a San Martino il giorno 4 ottobre 2008, nel primo pomeriggio, presso la sala della biblioteca comunale: in questa occasione avremo il piacere di ascoltare la grande esperienza di don Piero Nota che ha prestato il proprio servizio sacerdotale e missionario per diversi anni in un dei quartieri più difficili, il "Limon", di Città del Guatemala. Sarà un momento molto importante in cui metteremo a confronto le nostre idee, i nostri progetti e in cui metteremo in discussione anche noi stessi. Giusto per ricordarci che nessuno ha la verità in tasca e che bisogna essere sempre aperti all'ascolto e all'approfondimento. Dulcis in fundo, un appuntamento di festa è programmato: sabato 11 Ottobre presso il teatro "Mastroianni" di San Martino verrà organizzata e proposta alla cittadinanza una serata musicale il cui ricavato, a noi devoluto, verrà impiegato per la realizzazione di un progetto specifico sempre legato al circuito di solidarietà targato Ains. Ains compie dieci anni. Dieci anni di ottimismo. Dieci anni di piccola ma costante concretezza. Continuate a sostenere le nostre idee e i nostri sogni. Questo il nostro biglietto da visita.

Nessun commento: