1 settembre 2008

W INGRID LIBERA

Ingrid Betancourt è stata liberata dopo aver trascorso sei anni di prigionia nella foresta della Colombia. All'annuncio di questa notizia tutto il modo civile si è rallegrato e ha avuto un sussulto di gioia. La biografia di Ingrid parla chiaro: è una donna che si è battuta per i diritti civili, per la dignità del suo popolo e per la dignità degli esseri umani in generale. A maggior ragione, adesso che è stata restituita al mondo, diventa ancora di più un impegno morale sostenere con forza la sua condidatura a premio Nobel. Per questo chi volesse inviare la propria adesione può farlo presso questo indirizzo mail, (noi di Ains abbiamo aderito):
nobelperingrid@unita.it

Nessun commento: