8 settembre 2008

tirando le somme si scopre che....l'appello urgente di ains onlus

Carissime amiche ed amici,
nel mese di giugno scorso abbiamo lanciato un appello a fronte di una richiesta urgente sopraggiunta dai nostri referenti in Guatemala.
Si trattava di poter garantire la frequenza scolastica ad altri 10 casi, tra bambine e bambini, che avevano presentato motivi seri di attenzione data la situazione molto precaria del contesto in cui vivono (povertà, famiglie numerose ecc.ecc.).
A fronte di questa nostra richiesta di aiuto, oggi possiamo comunicarvi l'esito largamente positivo che l'iniziativa in questione ha riscontrato.
Infatti in questo periodo abbiamo raccolto euro 2.910 che verranno così destinati:
- 1600 euro per provvedere al mantenimento scolastico dei bambini di cui ci siamo fatti carico (i bambini andranno a frequentare il ben noto Liceo San Josè di El Rancho in Guatemala).
- 1310 euro verranno destinati alla Casa d'Accoglienza femminile di Mazatenango ("Hogar Santa Maria de Jèsus"), dove attualmente presta il proprio servizio Madre Antonietta, per far fronte alle esigenze di vitto e alloggio delle ragazze ospiti.

Cogliamo l'occasione per manifestare la nostra piena soddisfazione per l'obiettivo raggiunto e, allo stesso modo, ringraziamo tutti coloro (persone, gruppi, associazioni, enti, ditte...) che ci hanno permesso di raggiungere questo importante risultato.

Per il gruppo di Ains-onlus

Giulia Dezza, Emanuele Chiodini, Ruggero Rizzini



Ains è una Organizzazione di Volontariato non ha scopo di lucro che persegue esclusivamente finalità di solidarietà, socialità e attenzione verso gli esclusi per mezzo di attività rivolte alla sensibilizzazione dell'opinione pubblica sulle situazioni di crescente povertà, emarginazione sociale ed emergenze di natura sanitaria sia all'estero che a livello nazionale e locale. Ains persegue i propri obiettivi promuovendo progetti destinati all'individuazione, all’analisi, alla valutazione, alla pianificazione e alla realizzazione in Italia e all’estero di progetti educativi, sanitari e sociali che coinvolgano operatori sanitari e altri professionisti non sanitari, che coniughino conoscenze scientifiche, assistenziali, sanitarie e di scienze sociali. Da dieci anni finanzia in Guatemala, in collaborazione con la Clinica San Josè e la ONG FundaMaya, progetti sociali, scolastici, edili e sanitari

Nessun commento: