9 marzo 2011

Indignatevi!

"Ci appelliamo infine ai ragazzi, ai giovani, ai genitori, agli anziani e ai nonni, agli educatori, alle autorità pubbliche perchè vi sia una vera e propria insurrezione pacifica contro i mass media, che ai nostri giovani come unico orizzonte propongono il consumismo di massa, il disprezzo dei più deboli e della cultura, l'amnesia generalizzata e la competizione ad oltranza di tutto contro tutti. Non accettiamo che i principali media siano ormai nella morsa degli interessi privati, contrariamente a quanto stabilito dal programma del Consiglio Nazionale della Resistenza e dalle ordinanze sulla stampa del 1944. A quelli che faranno il secolo che inizia, diciamo con affetto: 'Creare è resistere. Resistere è creare!'".



(Stéphane Hessel, da "Indignatevi!" p.45...Hessel 93 anni....)

Nessun commento: